Come vestirsi per andare in mountain bike e sconfiggere il freddo?

Come vestirsi per andare in mountain bike e sconfiggere il freddo?

Come vestirsi per andare in mountain bike e sconfiggere il freddo? 1842 1228 Ludovico

A causa del freddo, usciamo sempre meno di casa, specie se si parla di andare a fare un giro sulla propria mountain bike in percorsi sterrati, boschi o sentieri. Ma con dei semplici consigli su come attrezzarsi possiamo vincere contro la pigrizia e la stagione fredda e rendere più comoda la propria avventura.

Scegliere l’abbigliamento per la mountain bike dalla testa ai piedi

La mountain bike richiede un tipo di abbigliamento specifico, questo perché è necessario agevolare i movimenti il più possibile e comunque avere le giuste protezioni.

Proteggersi: il casco e gli occhiali

Quando si va in bicicletta, qualsiasi essa sia, il casco è assolutamente d’obbligo, non può mancare nel vostro outfit. Il pericolo è sempre in agguato e il rischio maggiore, soprattutto (ma non solo) quando si pratica mountain bike: pensate a un ramo sporgente che vedete all’ultimo o alla possibilità di cadere.

In più, vi consigliamo di indossare sempre gli occhiali per evitare schegge, insetti poco gentili e per vedere bene anche con il sole che picchia sulla faccia. Basti pensare che nei percorsi fuori strada è molto facile smuovere polvere e sassi, quindi è giusto proteggere i nostri occhi al meglio. Potete optare per occhiali da sole sportivi oppure quelli a mascherina: entrambi restano ben saldi e non si muovono.

T-shirt, giacche, maglie termiche per il mountain biker

Per quanto riguarda la parte superiore, vi consigliamo di indossare delle t-shirt in materiale leggero e traspirante, così che la vostra pelle rimanga sempre asciutta. Nella stagione fredda, optate per le magliette termiche per mantenere la temperatura costante e non produrre condensa, come consiglia anche un professionista come Omar Di Felice, che forse voi conoscerete già per la sua impresa a Capo Nord. Se fa particolarmente freddo, potete indossare sopra la maglietta termica una giacca antivento. Nel caso piovesse invece scegliete dell’abbigliamento idrorepellente.

L’opzione migliore è quella di vestirsi a strati, perché nel corso di uno stesso percorso, le temperature possono cambiare molto e anche la temperatura del nostro corpo. Cercate di prestare attenzione, nel caso si facesse buio, di indossare una giacca riflettente, in modo da essere sempre ben visibili e non incorrere in pericoli indesiderati.

Pantaloni, pantaloncini per chi pratica mountain bike

Passiamo ora alla parte inferiore: solitamente chi pratica questo sport sceglie i pantaloncini senza cosciali, altrimenti molti utilizzano anche i classici pantaloncini attillati che vengono usati da chi pratica ciclismo su strada: la scelta sta tutta nel vostro gusto personale. Esistono comunque in commercio pantaloni da mountain bike più morbidi in tessuto stretch e traspirante che danno una grande libertà di movimento. A volte all’interno hanno delle imbottiture strategiche nelle zone di attrito con la sella.

Scarpe e calze

Chi pratica mountain bike deve indossare le scarpe adeguate, elemento fondamentale. Esistono solitamente due modelli: quelle libere o quelle con gli attacchi. Queste ultime permettono di attaccarsi, nel vero senso della parola. alla nostra bicicletta e di avere dunque la giusta stabilità. Bisogna stare però attenti quando si affrontano le discese, perché potrebbero creare qualche difficoltà.

Sconsigliamo di usare le classiche scarpe da tennis, perché non sono affatto adeguate per questo sport, scivolose e per lo più scomode per i pedali. Evitate i lacci perché appunto possono finire tra gli ingranaggi della vostra bicicletta, non vorrete mica rovinarvi l’avventura per una cosa del genere no? Sicuramente le scarpe da trekking sono molto più idonee perché dotate di suola rigida e assicurano maggiore sicurezza e stabilità.

Per quanto riguarda le calze, invece, indossate sempre dei modelli adatti allo sport: che siano traspiranti, di buona fattura, con la compressione graduata e con i rinforzi per evitare sfregamenti e fastidi. Sia in estate che in inverno, il piede deve essere asciutto.

I guanti

Dopo questo excursus sull’abbigliamento, non possiamo dimenticarci di un altro accessorio importantissimo: i guanti. A cosa servono? Per combattere il freddo e avere più aderenza con il manubrio. Ma non solo. A differenza dei guanti per il ciclismo, quelli per la mountain bike sono interi, e non a mezze dita, e hanno qualche rinforzo per proteggere le dita da cadute, graffi e qualche botta.

Dopo questi consigli vedrete che uscire di casa e farsi una bella pedalata non sarà così insopportabile, anzi! Capirete che freddo o caldo non possono fermarvi. Non volete perdervi gli spettacoli che ci propone l’autunno, vero?

 

 

Lascia una risposta

Privacy Preferences

visit our Privacy Policy page for more info.

When you visit our website, it may store information through your browser from specific services, usually in the form of cookies. Here you can change your Privacy preferences. It is worth noting that blocking some types of cookies may impact your experience on our website and the services we are able to offer.

Click to enable/disable Google Analytics tracking code.
Click to enable/disable Google Fonts.
Click to enable/disable Google Maps.
Click to enable/disable video embeds.
Il nostro sito web utilizza cookies, prevalentemente di parti terze. Definisci la tua Privacy Policy e/o accetta i termini della nostra cookie policy.