Alpinismo su ghiacciaio: cosa portare nello zaino?

Alpinismo su ghiacciaio: cosa portare nello zaino?

Alpinismo su ghiacciaio: cosa portare nello zaino? 3072 2304 Skouty

Che siate esperti o meno, c’è una cosa da tenere bene a mente: in montagna, equipaggiamento e sicurezza viaggiano a braccetto. Avere un’attrezzatura funzionale e aggiornata non deve essere quindi un optional.
Non sapete da dove cominciare? Niente paura: ecco tutto quello che dovete portare per vivere un’esperienza unica.

Alpinismo su ghiacciaio: l’attrezzatura indispensabile

Se decidete di cimentarvi nell’alpinismo, su ghiaccio in particolare, c’è diverso materiale che è di vitale importanza avere per portare a termine la propria impresa.

Dopo aver ben definito il proprio itinerario e aver controllato le condizioni meteo in quota, è ora di scegliere con cura l’attrezzatura per l’escursione.

 

Cosa portare nello zaino per alpinismo su ghiaccio? Ecco il materiale essenziale per un’avventura senza pensieri

Prendere carta e penna per non dimenticare a casa proprio nulla!

 

Zaino da trekking

Può sembrare banale, ma è meglio ricordarlo. Scegliere uno zaino comune piuttosto che uno da trekking comporta rinunciare a tutti quei comfort che un’attrezzatura specifica come questa offre. Materiali resistenti, traspiranti, che sfruttano gli spazi e che bilanciano bene il peso sono essenziali in queste occasioni.

 

Piumino da alpinismo

Portare un piumino tecnico da alpinismo è indispensabile. Da indossare sotto a uno shell se fa molto freddo, altrimenti da piegare e riporre nello zaino, per far sì che occupi poco spazio, pronto per essere tirato fuori se le temperature si abbassano.

 

Accessori

Per quanto riguarda gli accessori, non dimenticare di portare una berretta calda, dei guanti altrettanto caldi di riserva e degli occhiali da sole da tenere a portata di mano nella taschina dello shell.

Ramponi

Se andate su ghiacciaio ricordate un paio di buoni ramponi da ghiaccio. Sono un must-have. Quelli specifici per il ghiacciaio sono più rigidi per permettere un avanzamento più efficiente e sicuro. Di solito sono in acciaio e sono più “aggressivi”. Da tenere in cima al vostro zaino pronti all’uso.

Corda

Anche questa è da tenere pronta all’uso dentro una sacca al lato dello zaino.

Cosa aggiungere all’attrezzatura?

Crema solare

Mai e poi mai sottovalutare il sole. Portate sempre con voi la crema solare, in formato travel e con protezione molto alta (50+ o copertura totale) per proteggere la pelle esposta da ustioni. Ricordate di applicarla ogni due o tre ore. Il consiglio è comunque di applicarne già uno strato la mattina prima di partire.

Cibi energetici e acqua

Alimenti ricchi in zuccheri saranno i vostri alleati in una giornata all’insegna di questa attività outdoor. Senza dimenticare però almeno 1 litro di acqua e un thermos con la vostra bevanda calda preferita.

GPS, bussola e telefono

Ultimi ma non ultimi. In caso di nebbia, maltempo o qualsiasi emergenza avere con sé strumenti per orientarsi ed eventualmente chiedere aiuto, è fondamentale. GPS, bussola e telefono sono strumenti che possono letteralmente salvarvi la vita.

 

Non vi resta che prendere la vostra macchina fotografica per immortalare scenari mozzafiato.

E poi?

Godervi l’avventura!

 

 

Photo by Oscar Cadiach on Unsplash

Lascia una risposta

Privacy Preferences

visit our Privacy Policy page for more info.

When you visit our website, it may store information through your browser from specific services, usually in the form of cookies. Here you can change your Privacy preferences. It is worth noting that blocking some types of cookies may impact your experience on our website and the services we are able to offer.

Click to enable/disable Google Analytics tracking code.
Click to enable/disable Google Fonts.
Click to enable/disable Google Maps.
Click to enable/disable video embeds.
Il nostro sito web utilizza cookies, prevalentemente di parti terze. Definisci la tua Privacy Policy e/o accetta i termini della nostra cookie policy.