Corso di alpinismo online con Skouty

Corso di alpinismo online con Skouty

Corso di alpinismo online con Skouty 1920 1440 Ludovico

È cominciato il corso di alpinismo online con le Guide Alpine Gianni Lanza e Teodoro Bizzocchi qui su Skouty. Luca, uno dei partecipanti, ci racconta la sua esperienza.

Il primo corso di alpinismo online

Siamo tutti molto felici di questa iniziativa, soprattutto ora che non possiamo uscire di casa. Ma non vogliamo rinunciare a imparare, parlare di montagna e sognare di salire in cima.

Le Guide Alpine UIAGM Gianni Lanza e Teodoro Bizzocchi hanno presentato il corso venerdì 27 marzo, che hanno poi replicato anche sabato per le tante richieste.

Il corso sarà suddiviso in 5 lezioni online per imparare o perfezionare le tecniche alpinistiche. Per la prima volta – cosa davvero inusuale – il corso potrà svolgersi indipendentemente dalle condizioni atmosferiche.

Ci ha scritto Luca, uno degli iscritti, e ha voluto lasciarci una sua riflessione. Noi la pubblichiamo volentieri!

Il racconto di Luca

Ricordo ancora l’ultima ferrata in montagna dello scorso autunno… che emozione! Vedere il mondo dall’alto, lasciare i sentieri battuti per approcciarsi a quel mondo verticale, generatore di scariche di adrenalina. In cima alla ferrata, riponendo l’imbrago nello zaino, tra me e me pensai: perché il prossimo anno non osare di più?

E da lì nacque l’idea di iscrivermi a un corso di alpinismo. Il pensiero di poter entrare nella cerchia di quei personaggi che si arrampicano sulle pareti mi allettava, per non parlare di uno dei sogni che coltivo da un po’ di anni… raggiungere la Capanna Margherita!

Dopo mesi passati a documentarmi e a fare progetti per la primavera, ci si mette il fatidico virus a impedirmi di mettere piede fuori casa. Il mio sogno infranto.
Fino a quando non succede qualcosa.

Skouty e l’alpinismo: perché non un corso online?

Una mattina, appena finita una riunione di lavoro, rigorosamente in smart-working, vedo il messaggio di un amico. Mi informa che Skouty, la piattaforma innovativa per l’outdoor, propone un corso di alpinismo online, gestito dai professionisti di Montagna Biellese.
Subito incuriosito mi precipito a leggere il programma, scoprendo che di lì a breve ci sarebbe stata la presentazione del corso. Qualche rapido clic durante la pausa caffè, et voilà, sono iscritto! Arriva la mail della serata di presentazione, e giunta l’ora tanto attesa, clicco sul link, si apre la piattaforma Zoom e vengo subito catapultato nell’aula.

Teodoro Bizzocchi e Gianni Lanza, le due guide alpine che terranno il corso, si stanno già alternando nelle presentazioni. La lezione procede coinvolgente, e il tempo scorre veloce: si parla di corde, moschettoni, imbraghi, piovono consigli e qualche dritta in più sul vestiario consono all’ambiente di alta quota!

Sin da subito si coglie  l’esperienza di chi la montagna la vive 365 giorni all’anno, in ogni sua sfaccettatura.

Appena terminata la presentazione decido di iscrivermi alla prima lezione, i posti per ogni modulo sono limitati per mantenere una gestione ottimale del corso. Nonostante ciò, al finire dei posti disponibili per ogni serata, vengono aperti nuovi appuntamenti per poter seguire la stessa lezione. Io perdo il primo turno, ma poco importa: martedì 31 marzo è comunque perfetto. Scelgo il pagamento tramite PayPal, proposto da Skouty per tutelare la sicurezza della transazione, e subito dopo mi arriva la mail di conferma. Sono iscritto.

Corso di alpinismo online: la prima lezione

La prima lezione è dedicata alle nozioni di base e all’utilizzo di alcuni materiali.

Materiali di base per la sicurezza in ambito alpinistico-montano, utilizzo di moschettoni, longe, kit da ferrata, legature di base.

Tiro fuori il mio imbrago, qualche moschettone e un pezzo di corda che avevo da parte. Sono pronto per cominciare! Teo Bizzocchi inizia facendo un’introduzione sui vari tipi di imbrago che si possono trovare, di alcuni non ne conoscevo nemmeno l’esistenza, e tantomeno avrei saputo utilizzarli!

Dopo averci mostrato le peculiarità di caschi, moschettoni, vari kit da ferrata e corde, ecco che arriva la parte più interessante per me: i nodi. Prendo il mio spezzone di corda in mano e, come per ogni cosa, al primo colpo il nodo non riesce. Teo lo rispiega, ed ecco che sono riuscito a fare il mio primo nodo a otto!

La lezione procede speditamente, è quasi come essere lì di persona! Le Guide sono disponibili a rispondere a ogni tipo di domanda e a rispiegare concetti che magari non si sono compresi.

Anche questa lezione termina, all’insegna della professionalità e della disponibilità delle Guide. Grazie a Skouty per questa esperienza all’insegna dell’innovazione, grazie per aver portato l’outdoor direttamente a casa di ognuno di noi!
Luca, un corsista

Grazie a Luca e alla sue parole così piene di entusiasmo. Se volete avere informazioni o se non avete fatto in tempo a iscrivervi scrivetemi!

Alla prossima lezione. 😉

Lascia una risposta

Privacy Preferences

visit our Privacy Policy page for more info.

When you visit our website, it may store information through your browser from specific services, usually in the form of cookies. Here you can change your Privacy preferences. It is worth noting that blocking some types of cookies may impact your experience on our website and the services we are able to offer.

Click to enable/disable Google Analytics tracking code.
Click to enable/disable Google Fonts.
Click to enable/disable Google Maps.
Click to enable/disable video embeds.
Il nostro sito web utilizza cookies, prevalentemente di parti terze. Definisci la tua Privacy Policy e/o accetta i termini della nostra cookie policy.