Hai detto Skouty?

Hai detto Skouty?

Hai detto Skouty? 1600 1200 Skouty

Skouty è un progetto di Ludovico Bizzocchi, uno spazio con al centro il mondo dell’outdoor e le persone. Per vivere e condividere esperienze, stare in mezzo alla natura, liberare energie e ricaricarsi.

 

Non è mai facile iniziare a scrivere. Che sia una lettera, una pagina di un sito o un articolo di blog ci si scontra con la paura della pagina bianca da riempire, specie se è la prima volta. È una nuova prima esperienza e, seppur “paurosa” è comunque anche eccitante. Prima di proseguire e raccontarvi del progetto che ho creato e messo in piedi, vorrei anche presentarmi.

Ciao, sono Ludovico Bizzocchi

Ho 27 anni e sono cresciuto a Pollone, un piccolo paese della provincia di Biella. Pollone è da sempre un’oasi di pace per vivere e per godere della natura e dello sport: dal Parco Burcina ai giri in su, verso il Tracciolino proseguendo per la Muanda in sella alla mia bici.

La bici è da sempre una compagna fedele: da bambino a prendere il pane, da adolescente a divertirmi tra i sentieri. Fino ad arrivare ai 20 anni, quando ho conseguito il titolo di Maestro di Mountain Bike della Federazione Ciclistica Italiana.

Da quel momento in poi è sempre stato un crescere e un susseguirsi di progetti: il lavoro con i bambini e il collaborare con una scuola di mountain bike, il lavoro di tracciatura e mappatura con il GPS e il semplice divertimento facendo downhill nel tempo libero (con qualche ammaccatura qua e là).

L’outdoor secondo me

Ho sempre provato a vivere l’outdoor a 360 gradi: dalla bici alle passeggiate, dall’arrampicata (grazie al Teo, mio fratello) allo sci, dal rafting alle ciaspolate, dalle vie ferrate al parapendio, dalla corsa al parco avventura e pure qualche tentativo con lo skateboard o con lo yoga.

Per me stare all’aria aperta è il miglior modo per scaricare lo stress e ricaricare le batterie, e per ripartire più carico di prima.

Attenzione perché crea dipendenza, una dipendenza positiva e salutare. Grazie a questa mia passione per tutto ciò che si fa in natura e per i viaggi, ho avuto modo di incontrare persone e conoscere nuove culture che mi hanno permesso di vedere e conoscere altri modi di vivere e di affrontare il quotidiano, e stare a contatto con la natura.

Come e perché nasce Skouty

Durante la mia attività di maestro di MTB, mi sono spesso scontrato con diverse difficoltà:

  • promuovermi tra chi potrebbe essere interessato a praticare un’attività
  • far conoscere il bellissimo territorio in cui vivo
  • riuscire a far percepire il significato e il valore di affrontare e praticare un’esperienza outdoor con un professionista qualificato (guida, maestro, istruttore), per viverla in sicurezza e godendosela al meglio.

Come appassionato di outdoor amo anche scoprire e provare nuovi sport oltre alla mountain bike, ma mi sono spesso trovato a perdere tempo in ricerche su Google che non portavano a nulla, a fare chiamate a numeri inesistenti e a scrivere mail a cui non ho mai ricevuto risposta.

Insomma, tutto questo inutile cercare mi ha tolto tempo per svolgere l’attività che stavo cercando.

Ho pensato di non essere il solo a trovarsi in una situazione simile. È per questo che ho voluto trovare un modo per colmare i bisogni di tutte quelle persone che, come me, vorrebbero praticare l’outdoor e godersi l’aria aperta, senza perdere tempo.

Non fa differenza se siamo sportivi o semplicemente appassionati. Se cerchiamo adrenalina o un’esperienza tranquilla. Se vogliamo spingerci oltre i nostri limiti o semplicemente divertirci e rilassarci da soli o con gli amici.

Dal problema alla soluzione

Più mi scontravo con la realtà, più era chiaro che dovevo, e volevo, inventare qualcosa.

Con il tempo, sono arrivato all’idea: creare uno spazio, dove le persone possano cercare un’esperienza adatta alle loro necessità e ai loro desideri, trovarla e poi praticarla come, con chi e dove vogliano. Dove potersi divertire in compagnia di un esperto che li accompagni, insegni o guidi loro attraverso un’esperienza unica e indimenticabile. Un momento, che può essere di un’ora, di mezza giornata, di due giorni, di una settimana, in cui poter prendere una boccata d’aria e scacciare lo stress, che sempre più perseguita ognuno di noi nel nostro quotidiano.

Se da un lato volevo aiutare chi cerca, dall’altro, ho anche voluto che i diversi Professionisti dell’outdoor potessero avere uno spazio per farsi conoscere, far sapere chi sono, cosa fanno, i loro pregi e i loro difetti; per promuoversi e raggiungere persone che difficilmente riuscirebbero a incontrare; per proporre nuove esperienze e farle provare a molte persone, anche diverse tra di loro.

Infine, ho voluto “dare una boccata d’aria” ai territori. Alcuni già valorizzati e conosciuti, altri ancora inabissati in un pessimismo generale che non può far altro che portare a deprimere anche le persone che quel territorio lo vivono. Un nuovo modo per arrivare, in un caso o nell’altro, a far vivere e conoscere un territorio in un modo diverso dal solito.

Cos’è Skouty

E così ho progettato Skouty, una piattaforma web facile, di semplice utilizzo e molto pratica per scoprire come poter fare outdoor in territori specifici senza perdere tempo.

Il concetto base è di consentire a chiunque (sportivi seriali, appassionati o novelli) di trovare lo sport ideale per vivere un’esperienza fantastica in qualunque luogo, attraverso una piattaforma che metta a disposizione un ampio elenco di attività e professionisti con un semplice “clic”.

Indipendentemente dal grado di preparazione atletica, le persone possono consultare Skouty per trovare attività sportive e poi provare l’emozione di cimentarsi in un’esperienza nuova e affascinante.

Il grande punto di forza di Skouty è voler aiutare professionisti e appassionati a trovarsi, conoscersi e incontrarsi.

Skouty per i professionisti

Attraverso la realizzazione di un profilo personale corredato di testi, foto e video e le recensioni di chi avrà già usufruito del servizio, i professionisti dell’outdoor (guide, maestri, istruttori e scuole) potranno avere uno spazio per farsi conoscere e trovare.
La piattaforma offre quindi a tutti i professionisti e i maestri del mondo dello sport outdoor la possibilità di essere trovati da chi li cerca in maniera facile e immediata.

Skouty per chi vuole fare outdoor

Chi vuole praticare outdoor ha a disposizione uno strumento facile, veloce e semplice per organizzare le proprie attività sportive senza perdere tempo in ricerche generiche sulla rete.
Un unico spazio dove cercare, scoprire e prenotare la prossima avventura, da solo, con gli amici o con chi si vuole.

Voi siete pronti per la vostra prossima avventura?

Vi aspetto su Skouty!

 

photo credit: Francesco Ciccio Martinetti

 

Lascia una risposta

Privacy Preferences

visit our Privacy Policy page for more info.

When you visit our website, it may store information through your browser from specific services, usually in the form of cookies. Here you can change your Privacy preferences. It is worth noting that blocking some types of cookies may impact your experience on our website and the services we are able to offer.

Click to enable/disable Google Analytics tracking code.
Click to enable/disable Google Fonts.
Click to enable/disable Google Maps.
Click to enable/disable video embeds.
Il nostro sito web utilizza cookies, prevalentemente di parti terze. Definisci la tua Privacy Policy e/o accetta i termini della nostra cookie policy.